venerdì 29 marzo 2013

CESTINARA - VIDEO


CESTINARA

Il video denuncia Cestinara realizzato dall'associazione Microphonix in collaborazione con il Movimento Caudino No Amianto, Manzharda Crew e UserTV che mette in risalto il problema dello sversamento illegale di amianto e rifiuti in genere. Problema che in questo caso sottolinea la situazione nella periferia di Cervinara ma che riguarda anche molti altri paesi limitrofi.

mercoledì 20 marzo 2013

L’Unità della Valle è un obiettivo primario della Comunità Militante Caudina


XX Marzo 2014, Cervinara aderisce all'Unione dei Comuni della Valle Caudina.
Il Consiglio Comunale ha approvato con 11 voti a favore e 7 voti astenuti.

Riportiamo l'intervento comparso proprio oggi sul Quotidiano Ottopagine, in risposta ad una loro critica costruttiva:
Nessun tentennamento, Cervinara ha un ruolo fondamentale nell’Unione Caudina
La Comunità Militante accende il dibattito sul percorso comune del comprensorio.

lunedì 11 marzo 2013

CMC451: ONORE AL COMANDANTE CHAVEZ!


Comunicato Stampa CMC del'11 marzo 2013
CMC451: ONORE AL COMANDANTE CHAVEZ! 

La Comunità Militante Caudina 451 ha onorato la memoria del Comandante venezuelano Hugo Chavez, esponendo un enorme striscione presso la Stazione Ferroviaria di Cervinara. “Onore al Comandate Chavez” è il testo srotolato nella notte di ieri sulla linea Napoli – Benevento.
Un atto spontaneo, nato per ricordare la figura del presidente venezuelano – dichiarano i militanti caudini- che ha lottato fino alla fine contro lo strapotere capitalista in America Latina”.

La figura del rivoluzionario, appena scomparso, ha colpito i ragazzi della Cmc451:
"Chavez ha incarnato l’etica popolare, la sua azione socialista ha superato nel concreto l’utopia marxista, creando un nuovo socialismo all’avanguardia, legato indissolubilmente alla Patria e alla sua Tradizione. In Italia le sue gesta sono state travisate dalla stampa di regime, al soldo dei potenti. Noi l’abbiamo voluto ricordare, soprattutto, come esponente delle lotta sociale alla globalizzazione, figlia della speculazione delle banche sui cittadini di ogni angolo del pianeta. La sovranità nazionale riconquistata in tutti i campi, la difesa totale dell’ambiente, la repressione verso la malavita, l’inconfutabile azione diretta popolare sui salari, sulla qualità del lavoro e sulla sanità pubblica – chiude il direttivo della Cmc451- sono alcuni esempi che dovrebbero far riflettere la nostra classe politica, oggi più che mai televisiva e rimbambita dalle elezioni. Hugo Chavez ha lottato per la sua gente. Ai funerali c’erano milioni di venezuelani a rendergli omaggio, una testimonianza dell’amore e del rispetto per chi ha dato la vita per un ideale".

Ufficio Stampa Comunità Militante Caudina 451

rassegna stampa

giovedì 7 marzo 2013

MCNA: AMIANTO IN ZONA COPPOLA

Amianto in zona Coppola

Comunicato Stampa 7.3.2013
Movimento Caudino No Amianto

Cervinara- Il Movimento Caudino No Amianto segnala alla cittadinanza e alle Autorità Competenti la presenza di cumuli di amianto e di lastre infossate in montagna. "E' ancora la Zona Coppola, a Cervinara, ad essere colpita da questi assassini della salute - dichiara il Direttivo ambientalista - ma non ci fermeremo di fronte all'ennesimo scempio ambientale a cielo aperto. L'ambiente viene prima di tutto e noi lo difendiamo con i pochi mezzi a disposizione che abbiamo, ossia la diffusione di informazione sulla tematica e tutela del territorio".
L'amministrazione Tangredi è stata, più volte in prima fila e si è fatta carico di parecchie spese per le bonifiche dall'amianto. "Le Istituzioni Comunali, guidate dal Sindaco Tangredi, hanno partecipato, proprio in queste aree, alla giornata ecologica organizzata dagli amici di Microphonix, l'associazione ambientalista che ha scattato le nuove agghiaccianti foto. Quindi, il loro supporto è costante su questo fronte -sottolinea il No Amianto. Tuttavia, un problema da superare è la mancanza di informazione e di formazione di troppi cittadini. Non dimentichiamo nemmeno le speculazioni economiche, che spesso caratterizzano il mondo dei rifiuti in Campania.

Il Movimento Caudino No Amianto - si legge nella nota - continua la sua lotta e lancia un appello a sostegno dell'organizzazione, affinché si possano denunciare altre zone inquinate, sia sul territorio locale, sia su quello nazionale. Bisogna partecipare attivamente alla vita del MCNA, serve una mano concreta vista la diffusione e l'estensione del problema amianto in tutta Italia".
In chiusura il Direttivo comunica, agli iscritti ed ai simpatizzanti, che lunedì sera, presso la sede in Piazza Trescine, a Cervinara, ci sarà una riunione del Direttivo convocata alle ore 21 dal responsabile Nunzio Marcarelli. All'evento parteciperanno anche esponenti di altre organizzazioni ambientaliste che operano sul territorio.

Il Direttivo Movimento Caudino No Amianto


Amianto in zona Coppola

informazioni e segnalazioni:
posta elettronica: noamianto@libero.it
Facebook: Movimento Caudino No Amianto
sito internet. www.noamianto.blogspot.it