venerdì 31 luglio 2015

INFORMAZIONE CAUDINA DEL PASSATO



OPPOSTA FAZIONE


Sono più di dieci anni che non esce nelle strade e nelle piazze della Valle Caudina, ma in molti lo ricordano bene. Opposta Fazione era la Voce dei Cuori Neri che popolavano Caudium all’inizio degli anni Duemila. La nostra storia nasce da quel giornalino controcorrente che non aveva peli sulla lingua e abbinava lo stile militante alla goliardia intelligente. Informazione culturalmente alternativa, penne nere decisamente schierate, ma ospitali con penne di altri colori.

GOLIARDIA CAUDINA



-TASSE +TASSI


Parte dal profilo dell’amico Giuliano de Nicolais la segnalazione/denuncia dell'abbattimento del tasso in località Fontanafredda. La notizia rimbalza ovunque in rete e finisce pure sui giornali virtual locali. Che sia iniziata in finanza una nuova misura per combattere la crisi economica?

EMERGENZA PROFUGHI




I MIGRANTI MIGRANO


L’emergenza profughi nel Sannio ed in Valle Caudina è una situazione delicata da affrontare con criterio per evitare il panico tra la popolazione. Lo Schiaffo321, in base alle ultime notizie, vuole informare le lettrici ed i lettori, che hanno chiesto chiarimenti in merito. In questi giorni sono arrivati circa 100 migranti, accolti dai centri a Benevento e a Sant’Agata dè Goti. La metà dei profughi, però, dopo essere stata identificata, è fuggita verso lidi migliori, presumibilmente la Francia ed il Nord Europa. 

giovedì 30 luglio 2015

APPELLO AI CAUDINI!






PRO LOCO PRO CAUDIUM

La vera unione di cui la Valle Caudina ha bisogno è quella delle Pro Loco. Nei nostri territori è un susseguirsi di ritrovamenti, nel migliore dei casi si prelevano i reperti di valore e si distrugge tutto! Questo è segno di non amore da parte di chi governa e dovrebbe tutelare i nostri interessi sia materiali che spirituali!

MATALUNI CHIARISCE SU TADDEO



MATALUNI CHIARISCE


Biagio Flavio Mataluni, presidente dell'A.C. Montesarchio 1950, ci ha inviato una lettera per chiarire le sue posizioni dopo l’intervento del presidente Massimo Taddeo, bandiera della Forza e Coraggio 1972. Lo Schiaffo321 chiude la polemica e dà spazio ad entrambi per poter dissetare la voglia di pluralismo, basato sul rispetto nei confronti altrui. 
In questo caso c’è stato un equivoco di fondo e il Presidente Mataluni ce lo spiega:

martedì 28 luglio 2015

ULTIMISSIMA




NO AMIANTO IN PIAZZA

Il Direttivo del Movimento Caudino No Amianto ci comunica che, fra poche ore, allestirà uno punto d'informazione oggi 28 luglio dalle ore 19.30 per la lotta all'amianto, l'assassino silenzioso e invita tutti/e gli interessati/e a dare una mano.

POSTA E RISPOSTA ELETTRONICA



REPLICA DI TADDEO


Lo Schiaffo 321 ha ricevuto una lettera elettronica da parte di Massimo Taddeo, simbolo della Forza & Coraggio di Benevento. Prendiamo le distanze nettamente dalle dichiarazioni del Presidente Mataluni in merito alle dichiarazioni sul rapporto Amore & Odio tra i due “presidenti”.

ARCHEOLOGIA & MISTERI





PIRAMIDI CAUDINE


Piramidi? Sì, in Valle Caudina ci sono le Piramidi. Tutti conoscono quelle in Egitto e qualcuno conosce quelle di Visoko in Bosnia Erzegovina, ad una manciata di chilometri da Sarajevo, ma pochi eletti sono a conoscenza delle Piramidi Caudine di Moiano e Montesarchio, che insieme a quelle di Sant’Agata dè Goti e Caiazzo formano la Cintura di Orione.

sabato 25 luglio 2015

RIFLESSIONI CAUDINE



SVEGLIA CAUDINI!


Da sempre si è avanzata l'ipotesi di addivenire ad una città Caudina che evochi gli antichi fasti dei nostri avi, la più colta delle tribù sannite per il contatto con la magna Grecia, appunto i Caudini. Oggi però si è costituita l'Unione dei Comuni sulla sorta di strumento che non rispecchia le esigenze degli abitanti dei comuni che la compongono. 

venerdì 24 luglio 2015

INTERVISTA A BIAGIO FLAVIO MATALUNI



BIAGIO MATALUNI

La Valle Caudina è una terra amante del calcio, di quello vero fatto di polvere e sudore. L’attaccamento che ogni rispettivo paese ha per i propri colori è un fenomeno sociale su cui porre l’attenzione e LoSchiaffo321 vuole coinvolgere, anche e soprattutto, i diretti interessati. Iniziamo un ciclo di interviste “differenti” con Biagio Flavio Mataluni, noto industriale Caudino, conosciuto in tutto il mondo per le proprie attività commerciali. Amante del pallone vero, riveste la carica di Presidente della compagine montesarchiese. 

giovedì 23 luglio 2015

AMIANTO CHI MOLLA!




MAPPATURA


L’assassino silenzioso, meglio conosciuto come amianto potrebbe avere le ore contate ad Airola e Cervinara. La piaga che miete migliaia di morti all’anno sul territorio nazionale è affrontata con ordinanze comunali dai sindaci Michele Napoletano e Filuccio Tangredi, coadiuvati dalle rispettive “giunte”.

CULTURA NON OMOLOGATA




CONSAPEVOLEZZA


1 aspetto troppo di frequente sottovalutato, che ha un importanza fondamentale nella valutazione a lungo termine di un popolo, è la sua lingua nazionale. Non possono certo bastare queste poche righe per spiegare nel dettaglio tutto il lavaggio che ci è stato fatto e tutte le forme in cui c’è stato venduto questo dominio culturale. Proviamo a partire dall’inizio:

martedì 21 luglio 2015

LA DESTRA CAUDINA POST/NEO/PSEUDO FASCISTA





CAUDIUM TRICOLORE


Lo Schiaffo 321 mette a confronto l’esordio di Alleanza Nazionale in Valle Caudina alle regionali del 23 aprile 1995 con la scoppola di Fratelli d’Italia del 31 maggio 2015. Analizziamo le cifre dall’inizio alla fine di un lungo Ventennio politico che ha sancito la morte di una certa destra in Valle Caudina e in ambito nazionale. 

lunedì 20 luglio 2015

ANALISI & RIFLESSIONI SULLA SINISTRA CAUDINA




PANNARANO ROSSA


Sono passati appena un paio di mesi dalle elezioni regionali e l’analisi del voto in Valle Caudina ci spinge a delle riflessioni prettamente politiche. Esamineremo a freddo la tornata elettorale dei dieci comuni dell’Unione. Iniziamo con il crollo, incredibile fino a qualche anno fa, dei neocomunisti, che hanno appoggiato la lista fallimentare denominata Sinistra al lavoro.

domenica 19 luglio 2015

MOVIMENTO CAUDINO NO AMIANTO



RIECCO IL NO AMIANTO

Torna in prima linea il Movimento Caudino No Amianto, dopo il periodo di sosta legato a problemi lavorativi dell’ex responsabile Nunzio Marcarelli, che comunque resta attivo nel Direttivo della realtà ambientalista. Al suo posto, come responsabile, è stata nominata la giovane Virginia Cioffi, attivista Cervinarese che sarà il punto di riferimento di tutti coloro che vogliono dire NO all’amianto.

19 LUGLIO 1992




PAOLO BORSELLINO

Riflessioni Etiche & Analisi Politiche.

A distanza di 23 anni dalla strage di Via D'Amelio cosa resta del sacrificio di Paolo Borsellino, l’Uomo che pagò con la Vita la difesa dell'Italia?
Finì in una bara ricoperta da una Bandiera Tricolore, piena zeppa di rabbia, sangue e dolore. 
Noi non dimentichiamo la reazione del Popolo ai funerali, non di Stato, quando inferocito urlava: "Fuori la Mafia dallo Stato".

SAPERI & SAPORI




CROCCHETTE E PANE FRITTO...


Cominciamo questa rubrica per Lo Schiaffo321 con qualche ricettina semplice da usare come aperitivo.

venerdì 17 luglio 2015

INTERVISTA A PAOLO DI DONATO





SICUREZZA & CHIAREZZA


Lo Schiaffo 321 ha intervistato il signor Paolo Di Donato, responsabile del Consorzio Maleventum, la società esperta in emergenze umanitarie, che gestisce i migranti in Valle Caudina e non solo.

Intervento Pentastellato




TARANTELLE A CINQUE STELLE?


Ciao, sono un attivista di un meetup del nord Italia di un Comune a nord di Milano. Il nostro paese è andato alle elezioni a Maggio 2015 e come gruppo abbiamo raggiunto uno straordinario risultato pari al 16,3 %. e grazie ai 2500 voti circa abbiamo ottenuto due consiglieri comunali. Leggo ed apprendo di questa situazione, alquanto comune, che si riscontra a Cervinara, ossia la nascita di due meetup nello stesso paese e delle discussioni che ne stanno derivando. 

CHIAREZZA & SICUREZZA




AIROLA VUOLE SICUREZZA


Oggi alle ore 19, grazie alle 373 firme raccolte e depositate dai cittadini di Airola, ci sarà il tanto atteso incontro con il Sindaco Michele Napoletano e le istituzioni. L’imminente arrivo nella città Caudina di 15 extracomunitari ha scatenato un vespaio di polemiche e di perplessità. Il Primo cittadino airolano dovrà chiarire pubblicamente, presso il palazzo Montevergine in via Matteotti, i dubbi del popolo. Il Consiglio comunale, quindi, sarà aperto a tutti coloro che vorranno affrontare in maniera intelligente questo delicato problema.

giovedì 16 luglio 2015

SAGRE SENZA TRADIZIONE




RESISTENZA CULINARIA


Un tempo era il periodo della sagra delle lagane e fagioli, dei Cazzarielli al ragu di capra o cinghiale.
Estate, il periodo delle sagre. Qui e lì campeggiano manifesti che pubblicizzano i più disparati eventi culinari. Un tempo si accoglievano i gustosi eventi con entusiasmo. Ora con sarcasmo.

domenica 12 luglio 2015

DALLE SEGGIOLATE ALLE TASTIERATE!




TARANTELLE A 5 STELLE

La politica del Terzo millennio è cambiata radicalmente nella forma, non nella sostanza. Dalle seggiolate nelle sezioni si è passato alle tastierate pubbliche sulle bacheche dei parlamentari da parte della base militante. Le spaccature interne nei movimenti e nei partiti sono spesso frutto di gelosie, di correnti, di interessi o semplicemente di linee contrapposte sotto lo stesso ombrello. 
Il Movimento 5 Stelle a Cervinara è al centro di tarantelle mediatiche che hanno coinvolto gli Onorevoli Angelo Tofalo e Carlo Sibilia, membri di varie commissioni parlamentari e riferimenti politici dei ragazzi impegnati nel movimento. 
Il Re è nudo.

venerdì 10 luglio 2015

OLTRE GLI SCHEMI E GLI SCEMI



AVAMPOSTO DI CIVILTA'

Un avamposto troppo in anticipo

Sono trascorsi nei giorni scorsi 10 anni dalla fondazione di Avamposto di Civiltà, associazione culturale e omonimo sito internet che mosse i suoi passi sul web quando ottusi che avevano scambiato la tradizione con la mummificazione pontificavano contro internet nello stesso momento in cui tutti si buttavano sulla rete ad occupare spazi ancora vergini.

giovedì 9 luglio 2015

EMIGRANTI IN PARTENZA, MIGRANTI IN ARRIVO.




15 IMMIGRATI AD AIROLA

Il Sindaco Michele Napoletano tramite un avviso pubblico ha confermato l’arrivo nella Città di Airola di 15 rifugiati politici, nell’ambito dell’eccezionale afflusso di cittadini extracomunitari. Il servizio è temporaneo e sarà gestito da una società privata agli ordini della Prefettura. 

FIUME ISCLERO





SCLERO SENZA L'ISCLERO!


Quello che noi facciamo è solo una goccia nell'oceano ma se non lo facessimo l'oceano avrebbe una goccia in meno. (Madre Teresa di Calcutta)

L’Isclero, lo storico fiume Caudino, simbolo del degrado della Valle, risorge dal vergognoso inquinamento e dall’infame incuria nel lungo tratto che bagna Moiano e dintorni.